De Rerum Natura. Indagini e riflessioni per la valorizzazione del giardino storico

Villa d'Este

calendario incontri 14 marzo - 9 maggio 2018 -

Villa d'Este_Fontana di Nettuno

L’Istituto Autonomo Villa Adriana e Villa d’Este in occasione della II Giornata Nazionale del Paesaggio 2018 (14 marzo 2018) presenta 'De Rerum Natura. Indagini e riflessioni per la valorizzazione del giardino storico'.

Il progetto, nato da un’idea di Andrea Bruciati, direttore dell’Istituto Autonomo Villa Adriana e Villa d’Este, e sviluppato in collaborazione con l'Associazione Parchi e Giardini d'Italia, comprenderà una serie di incontri che si terranno presso la sede di Villa d’Este.

Il primo incontro avverrà nel corso della stessa giornata di presentazione, con una esposizione del Giardino di Villa d’Este, a cura di Laura Baruzzi. Il secondo incontro (28 marzo), sarà dedicato al giardino di Villa Borghese di Roma, analizzato da Alberta Campitelli; seguiranno altri tre importanti appuntamenti con i giardini del Lazio: Villa Gregoriana (11 aprile), con l’adesione del FAI, rappresentato da Sofia Bosco e Giorgia Montesano; il Giardino di Ninfa (18 aprile), esposta da Lauro Marchetti e Sofia Varoli Piazza; Villa Lante di Bagnaia (26 aprile), parte del Polo museale del Lazio, ad opera di Matilde Amaturo; il parco archeologico di Villa Adriana (2 maggio), con una accurata relazione di Benedetta Adembri. In conclusione (9 maggio) sarà possibile scoprire Villa Medici (Roma), attraverso una presentazione a cura di Francoise Laurent (Académie de France à Rome - Villa Medici) e Giorgio Galletti (già direttore dell’Ufficio Giardini della Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio di Firenze)

Calendario degli incontri

14 marzo: “De Rerum Natura. Indagini e riflessioni per la valorizzazione del giardino storico”
                - presentazione del progetto, Andrea Bruciati
                - Villa d’Este, a cura di Laura Baruzzi (Villa Adriana e Villa d'Este)

28 marzo:  Villa Borghese di Roma, a cura di Alberta Campitelli (APGI)

11 aprile:   Villa Gregoriana di Tivoli a cura di Sofia Bosco (FAI) e Giorgia Montesano (FAI)

18 aprile:    Il Giardino di Ninfa, a cura di Lauro Marchetti (Giardino di Ninfa) e Sofia Varoli Piazza (Fondazione Caetani)

26 aprile:    Villa Lante di Bagnaia, a cura di Matilde Amaturo (Polo museale Lazio)

2 maggio:   Villa Adriana, a cura di Benedetta Adembri (Villa Adriana e Villa d'Este)

9 maggio:   Villa Medici (Roma) a cura di Francoise Laurent (Académie de France à Rome - Villa Medici) e Giorgio Galletti (già direttore dell’Ufficio Giardini della Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio di Firenze)

Gli incontri si terranno a Villa d’Este, ore 17.15
ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Documenti da scaricare